Home / Ansia, paure e fobie / Come superare la paura della penetrazione?

Come superare la paura della penetrazione?

La paura della pentrazione è una paura diffusa sia nel mondo maschile che in quello femminile.

Ma quali sono le cause e i sintomi? Come superarla?

disturbi-sessuali

Provare ansie e paure in età adolescenziale in cui la scoperta del sesso  è connotata da insicurezze, è del tutto naturale.

Quando però la paura di fare l’amore è così forte da creare un vero e proprio blocco di natura sessuale è allora necessario intervenire per evitare di cadere in una trappola sempre più grande.

La mente della persona che ha paura della penetrazione è pervasa da fantasie e credenze inconsce che innescano un sistema di allarme di paura e terrore. In qualche modo la persona, consciamente o inconsciamente è convinta che il rapporta sessuale metta in pericolo la sua sicurezza!

Vittima della propria paura, la persona non è spesso in grado, da sola di ottenere un cambiamento.

 

La paura delle penetrazione può essere relazionata alle seguenti paure, comportamenti o  fantasie:

  •  paura di provare dolore durante il rapporto sessuale

  • vaginismo (spasmi involontari della vagina che rendono impossibile la penetrazione)

  • Ansia da prestazione che può indurre un blocco della performance

  • paura di perdere il controllo durante la penetrazione (delle emozioni, di funzioni del corpo, di stare male, etc…)

  • Paure specifiche (di essere contagiati, dell’intimità….)

  • Evento traumatico (Alcuni hanno vissuto un evento traumatico di natura sessuale e non, a cui inconsciamente associano la penetrazione)

La persona con paura della penetrazione di solito evita l’intimità della penetrazione evitando di avere rapporti sessuali. Cresce dunque un forte senso di incapacità relativa alla sessualità e più in generale ai rapporti con l’altro sesso che incrementano sempre di più la paura stessa.

La persona a volte sospetta di non avere fisicamente tutto ” in regola” (spesso la donna ha la credenza irrazionale di avere una vagina non in grado di essere penetrata immaginando una forte lacerazione in caso di penetrazione).

La paura della penetrazione è una fobia davvero limitante: la persona non è in grado di avere una vita sessuale e di coppia e di mettere naturalmente al mondo dei figli.

 

Come superare la paura della penetrazione?

E’ possibile, con l’ausilio della Psicoterapia Strategica, superare in tempi brevi una paura così invalidante.

L’obiettivo della terapia è quello di condurre, attraverso l’ausilio di tecniche ipnotiche senza trance e di astuzie terapeutiche, la persona ad avvicinarsi progressivamente alla penetrazione senza il controllo mentale e senza il blocco della paura.

“La paura del pericolo è diecimila volte più agghiacciante del pericolo stesso: il peso dell’ansia ci pare più greve del male temuto.

Daniel Defoe

 

 

 

4.5 / 5 stars     

Breve bio Dott.ssa Claudia Riccardi

Check Also

Come superare le paure?

La  paura di un male è a volte più pericolosa del male stesso! Oggi scopriamo …

Un commento

  1. Pieno centro.Tutte le paure elencate nell’articolo sono le mie .
    Va detto che sono anche “giustificate” (diciamo così) da tre eventi non secondari : le numerose cicatrici che porto sul corpo : 47 ;
    e la perdita di fiducia in me stesso dopo averla riguadagnata a fatica e con sforzi notevoli a causa della derisione da parte del partner : questa davvero devastante sotto tutti i profili.
    Senz’altro si tratta di un caso complesso ma fare tanta fatica ed investire tempo e molto danaro per arrivare al punto e poi sentirsi sbeffeggiare è davvero triste. Un gran brutto trauma che è molto difficile da superare. E si deve ripartire da zero …..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.